Archivio di dicembre 2005

Dic
16

I misteriosi man in black

Inserito il 16 dicembre 2005 da Roswell in Misteri

Il primo a far entrare di prepotenza nella moderna storia dell’ufologia i misteriosi Men in Black (Uomini in Nero) fu Albert K. Bender, un impiegato di Bridgeport, nel Connecticut con la passione per la fantascienza, l’occulto e gli UFO che, negli anni cinquanta, venivano indicati in America, quasi in senso spregiativo, con il termine “flying saucers” (tradotto in Italia con dischi volanti) .
Bender nei primi anni cinquanta si fece promotore della fondazione dell’International Flying Saucer Bureau (IFSB), una delle prime associazioni ufologiche d’oltreoceano. I soci dell’IFSB si dedicavano con fervente entusiasmo ad attività che, se oggi possono essere considerate eccentriche, negli anni 50’ erano ritenute addirittura folli, quali ad esempio l’invio di messaggi telepatici di gruppo agli occupanti degli UFO contenenti l’invito a atterrare pacificamente sulla Terra. (Continua…)

Dic
12

Crop circles, l’inizio

Inserito il 12 dicembre 2005 da Roswell in Crop Circles

Crop CirclesEra il 1978 anno caratterizzato da una notevole ondata di avvistamenti UFO in tutto il mondo, quando, in Gran Bretagna si manifestò un fenomeno singolarissimo caratterizzato dalla comparsa di insoliti anelli circolari nei campi di grano della Scozia. Fu l’agricoltore Ian Stevens che mentre era impegnato nella trebbiatura del proprio campo di grano si ritrovò con la sua mietitrebbia all’interno di una formazione perfettamente circolare. Cosa molto singolare erano le spighe che risultavano piegate in senso orario, sovrapposte le une sulle altre descrivendo una circonferenza perfetta. (Continua…)

Dic
5

L’Ipotesi del Complotto Secolare

Inserito il 5 dicembre 2005 da Roswell in Ufologia

Di fronte al clima di destabilizzazione che ha interessato negli ultimi decenni l’intero mondo occidentale, gli studiosi cosiddetti “eretici”, hanno proposto una tesi alternativa per spiegare l’evoluzione delle complesse dinamiche politiche internazionali.

Quest’ultima prende spunto dalle tesi cospirazionistiche degli anni 60 e 70, arricchite dalle ipotesi di interferenza nel corso storico Umano da parte di intelligenze extraterrestri.
(Continua…)

Dic
3

Zone Finestra

Inserito il 3 dicembre 2005 da Roswell in Ipotesi, Ufologia

ufo.jpgIn Scozzia la cittadina di Falkirk è situata in mezzo a una zona che pare “prediletta” dagli UFO e nota come il “Triangolo di Bonnybridge”. Dal 1992 essa rappresenta la “zona finestra” più conosciuta e più sfruttata per le apparizioni di UFO. Questo luogo attira frotte di turisti (alcuni provenienti addirittura dal Giappone), tutti spinti da un’unica speranza: avvistare, anche per pochi secondi, qualcuna di quelle strane luci che tanto spesso sono state segnalate.

Bonnybridge è diventata “zona finestra” dal 26 settembre 1992, da quando, cioè, il giornale scozzese The Scotsman pubblicò un articolo di Albert Morris intitolato «Dove vanno i marziani quando vengono sulla Terra?». Anche se l’articolo era ironico e critico nei confronti dell’ufologia, tuttavia fece discutere e creò interesse.
Quando poi venne fuori che in Scozia c’erano due delle cinque più importanti “zone finestra” della Gran Bretagna, i mezzi d’informazione non si fecero scappare l’occasione di realizzare numerosi servizi.
Uscirono sui giornali articoli con titoli sensazio¬ali come: «La Scozia zona privilegiata per gli UFO», dal Glasgoxv Herald, e «Scozia, perfetta per vedere gli alieni in cielo» dell’ Aberdeen Press.
(Continua…)