Archivio di giugno 2007

Giu
30

L’isola di Pasqua

Inserito il 30 giugno 2007 da Roswell in Misteri, Video

Il video è tratto dal film di Harald Reindl “Gli extraterrestri torneranno”

Giu
28

Esplosione

Inserito il 28 giugno 2007 da Roswell in Avvistamenti

Un qualcosa di non identificato esplode nel celo.
http://www.youtube.com/watch?v=-CewH99F0K0
Non mi sembra proprio una cosa anomalo.
Forse una meteora ?

Giu
27

Il misterioso Drone

Inserito il 27 giugno 2007 da Roswell in Misteri

bigbasin2.gifQualche giorno fa ho postato due video relativi ad un Drone chiedendo anche il vostro parere riguardo all’autenticità dell’oggetto.
Sembra che la vera natura dell’oggetto sia stata svelata.
Un non meglio identificato Isaac si sarebbe fatto vivo su di un sito web chiedendo di pubblicare materiale relativo all’oggetto.
Isaac afferma che l’oggetto sia frutto di retro ingegneria su tecnologie aliene e che pur non avendo mai lavorato al progetto, ha visto parti del Drone.
Dal sito di Isaac si apprendono molte cose riguardo all’oggetto ed alla sua natura, sfortunatamente il testo è totalmente in inglese.
In proposito, se qualcuno vuole cimentarsi in una traduzione si faccia avanti, sfortunatamente non riesco a trovare tempo per farlo.
DroneDroneDrone

Giu
26

Voyager del 16-4-2007

Inserito il 26 giugno 2007 da Roswell in Video

Puntata di Voyager del 16 Aprile 2007, tra gli argomenti trattati si parla di ufo e alieni.
http://video.google.it/videoplay?docid=-7923870961906580182

Giu
26

UFO a Sarajevo

Inserito il 26 giugno 2007 da Roswell in Avvistamenti, Video

Questo UFO sarebbe apparso a Sarajevo durante un telegiornale in diretta.
A me non sembra molto attendibile.
http://www.youtube.com/watch?v=DH2dtmzfPZ4

{democracy:7}
Giu
25

Una rete europea per favorire la spiegazione dei fenomeni ufologici

Inserito il 25 giugno 2007 da Roswell in Ufologia

europa.gifIn congresso di Saint Vincent potrebbe portare grosse novita sulla scena ufologica, a breve, difatti, potrebbe essere creata una rete europea per approfondire “un argomento degno di interesse scientifico” quale è il fenomeno degli Ufo. L’iniziativa, promossa dal Centro Italiano Studi Ufologici di Torino, è stata valutata nel corso di un meeting svoltosi a Saint Vincent (Aosta), in occasione del convengo: “1947-2007, sessant’anni di Ufo”.

“Vogliamo – ha spiegato Paolo Toselli, dirigente del Cisu che ha presentato un studio sugli avvistamenti in Italia (circa 19.000 dal 1947 ad oggi) – avviare una collaborazione tra scienziati e ufologi eliminando, però, tutti gli elementi più folcloristici e ‘ scandalistici che in questi 60 anni sono proliferati creando un vero e’ proprio mito dell’alieno”.
(Continua…)

Giu
25

La placca aliena

Inserito il 25 giugno 2007 da Roswell in Tracce, Ufologia

Placca extraterrestre Nel 1967 un immigrante italiano (L.R.), che viveva ad Edmonton in Canada, mentre guardava dalla finestra di un piccolo appartamento in cui viveva in affitto, ha assistito ad un evento sconvolgente.

Era un freddo Sabato, il 4 novembre 1967, ma il cielo era limpido. Verso le 23:30 L.R. rientrava a casa da una cena con connazionali italiani e mentre si preparava un caffè si mise ad osservando il panorama dalla sua finestra da dove era ben visibile il fiume Saskatchewaned il Riverside Municipal Golf Course.
Improvvisamente L.R. vede una luce brillante in cielo arrivare velocemente da est verso nord.
La luce scendeva sempre più verso terra fino a che non si arrestò e cominciò ad emettere una luce pulsante molto intesa di colore rossastro.
Improvvisamente la luce si spense ma nella posizione in cui si trovava compari un anello blu luminoso che diventava sempre più grande. (Continua…)

Giu
25

PUBBLICATO MANUALE PER DIVENTARE UFOLOGI

Inserito il 25 giugno 2007 da Roswell in Ufologia

images4.jpgNel 1947, esattamente il 24 giugno, un giovane uomo d’affari, Kenneth Arnold, a bordo del suo aereo, sul Monte Rainier, negli Stati Uniti, avvisto’ i primi ‘dischi volanti’. Da allora i casi di avvistamenti sono, secondo il Centro italiano studi ufologici-Cisu, alcune centinaia di migliaia di casi, dei quali oltre 18 mila in Italia. A sessant’anni di distanza il Centro ha pubblicato un manuale per diventare ufologi. Paolo Toselli, del Cisu, ha spiegato che la pubblicazione ”vuole essere una presentazione di una questione controversa ed allo stesso tempo un atto pratico per quelli che vogliono interessarsene”. La tesi sostenuta nelle premesse del manuale, presentato oggi a Saint Vincent in occasione del convegno organizzato dal Centro italiano studi ufologici ”1947-2007, sessant’anni di Ufo’ e’ che ”il problema dei cosiddetti fenomeni Ufo, se preso nelle sue reali dimensioni, puo’ diventare oggetto di attenzione delle persone colte, ragionevoli e curiose, senza che queste debbano in qualche modo vergognarsene”. (Continua…)

Giu
23

Aert De Gelder, “Battesimo di Cristo”

Inserito il 23 giugno 2007 da Roswell in Approfondimenti, dal passato

Aert De Gelder, “Battesimo di Cristo”In questo quadro che rappresenta il “Battesimo di Cristo” molti siti di ufologia associano il cerchio luminoso da cui partono i raggi che irradiano Cristo, con una rappresentazione di un oggetto volante non identificato (UFO).

In realtà ho trovato un’immagine più definita del dipinto che mi ha dato modo di effettuare un’analisi più accurata.

Come potete vedere al centro del disco si trova una piccola colomba, lo Spirito Santo, simbologia tipica della cultura cristiana che è anche visibile nell’immagine di esempio che ho riportato all’interno della foto piccola qui sotto.
colomba.jpg

{democracy:6}
Giu
22

Un avvistamento UFO documentato al giorno

Inserito il 22 giugno 2007 da Roswell in Ufologia

disastroufo.jpgOgni giorno nel mondo c’é un avvistamento di Ufo che viene documentato attraverso fotografie o filmati. E’ quanto emerge dalla relazione che lo spagnolo Vicente Juan Ballester Olmos, della Fondazione Anomalia, presenterà domani a Saint Vincent al convegno internazionale “1947-2007 Sessant’anni di Ufo”.
Ballester Olmos ha raccolto 8.500 documenti, tra fotografie e filmati, arrivando alla conclusione che gli anni con il maggior numero di casi sono stati il 1968, il 1974 e il 1978, “ma negli ultimi anni – ha aggiunto – il fenomeno è aumentato parecchio grazie alla diffusione di nuove apparecchiature, come le macchine fotografiche digitali e internet”. (Continua…)