Lug
17

Dio è in Noi: Intervista a Corrado Malanga

Inserito il 17 luglio 2007 da Roswell in Ufologia


Riporto di seguito un altra intervista al professor Corrado Malanga realizzata da Andrea Doria di Automiribelli.org che ringrazio per la disponibilità.


AD: In questo periodo, monitorando la rete 24h su 24h, stiamo osservando un continuo crescendo di fenomeni e avvistamenti che vengono addirittura segnalati dai maggiori canali informativi di massa come CNN, MSNBC, SkyNews anche senza il supporto di un filmato o anche soltanto di una brutta fotografia sfuocata, senza calcolare servizi come l’NSA, la Difesa britannica e il Governo Francese che rendono pubblici documenti classificati. Secondo il suo parere, ci troviamo di fronte a un fenomeno di pura propaganda, che servirà a preparare la popolazione mondiale ad eventi ben specifici, o qualcosa sta davvero accadendo sopra le nostre teste?

CM: Si tratta di un fenomeno non solo di pura propaganda. E’ vero infatti che primi tra tutti i Francesi hanno tirato fuori dagli archivi 1600 dossier inerenti a indagini su osservazioni ufologiche effettuate sul territorio francese ma è anche vero che con un trucco le hanno immediatamente fatte rientrare. E’ bastata una banale scusa del CNES per dire che il sito doveva essere migliorato e che quindi richiudevano l’accesso alle informazioni ancora per qualche tempo.

Sulla scia dell’avvenimento anche gli italiani dapprima e poi gli Inglesi hanno posto la loro attenzione su dossier contenenti avvistamenti ufologici o analisi di tracce al suolo od altri tipi di avvistamenti. L’Italia ha tirato fuori dal capello ben cinque (sig!) cartelle contro le 2000 inglesi.

A parte il fatto che l’Italia sta figuraccia se la poteva pure risparmiare il vero scopo di questa apparente apertura è secondo me motivata dal fatto che gli alieni stanno per mostrarsi. In questo contesto I nostri governanti che ovviamente sanno tutto (i ricchi industriali intendo e non i politici ovviamente) cercano di garantirsi uno spazi politico di trattative con l’alieno. Dunque ora più che mai c’è la necessità di convincere l’opinione pubblica che conta, che i francesi sono l’elemento che può condurre trattative con l’Alien Nation. Ma far fare questo lavoro ai Francesi che peraltro hanno il GEIPAN quale unico organo al mondo noto, per la ricerca sul fenomeno vorrebbe dire far perdere agli Stati uniti il controllo sull’Europa. Ed ecco che gli USA dicono ai loro fratelli anglosassoni di fare anche loro qualcosa di simile e cioè pubblicare 2000 dossier (più dei 1600 francesi non a caso.)

L’Italia di queste cose non ne capisce niente. Chi fosse stato a volte anche anni addietro a colloquiare con i signori del sismi si sarebbe accorto della loro totale inettitudine di fronte a tali problemi.

Dunque arrivano gli alieni, nel senso che si fanno vedere, e le nostre grandi potenze si contendono la leadership in campo esopolitico. Ma è comunque tutta una farsa. Le decisioni sono già state tutte prese dai nostri governanti.

AD: Ora le faccio una domanda un pò strana, anche se penso che per lei la parola ’strano’ abbia assunto completamente tutto un’altro significato negli ultimi anni. Parlando con alcune persone di Arcore, in un’intervista che feci per la raccolta di un pò di dati riguardo l’argomento Ufo in Italia, mi fecero notare che il famoso ‘Mausoleo’ della Villa di Berlusconi ha un consumo energetico pari a tre isolati. Questi dati vennero inoltre confermati dallo stesso sindaco. Ora, la mia potrà pure essere considerata una speculazione, per non parlare di un attacco a scopo politico, anche se non credo assolutamente nella politica e nei politici ma, potrebbe questo ‘Mausoleo’ contenere una specie di tecnologia avanzata per l’innesto di questa famosa “matrice di punti di luce” che permetterebbe la vita eterna, come lei indica nel suo libro Alien Cicatrix? In fin dei conti non trova strano un tale esubero di energia elettrica in un ‘Mausoleo’ che attualmente è vuoto? Ma soprattutto potrebbe essere plausibile viste le ‘amicizie poco raccomandabili’ che Berlusconi ha coltivato in questi anni con il Governo degli Stati Uniti tramite le sue perpetrate attività massoniche (P2 e derivate)?

CM: Il mausoleo di Berlusconi viene alimentato da molta corrente elettrica in quanto Berlusconi si è fatto costruire nella sua villa di Arcore un impianto per criogenizzare il proprio corpo. Questi soggetti sono fortemente legati all’idea della loro sopravvivenza fisica e farebbero di tutto per divenire immortali. Non esprimo in questa sede il disgusto che provo quando mi trovo di fronte a esseri incapaci di intendere oltre il loro naso ma devo anche sottolineare che all’entrata del mausoleo fa bella mostra di se una svastica nazista. Forse questo elemento è ancora più angosciante di tutto il resto.

(e’ vero, è proprio una svastica…)

AD: Di recente un ragazzo di Bari, mi ha mandato un’interessante filmato di un oggetto discoidale stazionario fuori dalla sua finestra. Di questo filmato, anche se davvero interessante, non mi ha colpito tanto l’oggetto, quanto la reazione spontanea del ragazzo. Alcuni giorni dopo, egli asserisce di aver udito delle strane “vibrazioni” a bassa frequenza che gli facevano pressione nel punto da lui descritto del “Terzo Occhio”. Tornando a dormire egli dichiara che “la Madonna” è apparsa a lui in sogno dicendogli di “richiamare a sé più gente che poteva e portarli in una località calabrese, poiché sarebbero stati testimoni di un fantastico evento descritto come ’sensoriale’, che avverrà durante la prima settimana di Novembre di quest’anno. Ricordo inoltre che dalla ‘Madonna’ gli è stato chiesto di ripetere a tutti questa frase: ‘Dobbiamo volerci bene”, frase che lei riporta spesso durante le sue ricerche. Ora sento tantissima gente in giro per il mondo che dichiara che a Novembre di quest’anno ci saranno le prime avvisaglie di un “contatto pubblico” da parte di una razza aliena. Secondo la sua esperienza, se questo caso fosse attendibile al 100% e probabilmente ne esisteranno degli altri, è possibile che gli alieni, utilizzando i nostri archetipi contro di noi, stiano preparando dei rapimenti di massa?

CM: I fenomeni mariani sono legati agli alieni. Chi vede la madonna ha caratteristiche precise. Il fenomeno si ottiene dentro la mente, mentre fuori dal corpo qualche macchina volante aliena fa qualche carosello per rincoglionire i presenti fedeli che credono di aver assistito al fenomeno del sole rotante. La frase.. dobbiamo volerci bene.. si manifesta sia in ambito delle fanie mariane che nell’ambito delle apparizioni di alieni. Sia le une che gli altri hanno evidentemente lo stesso scopo. Dobbiamo volerci bene perché senza di voi terrestri noi siamo tutti morti. Questo è il vero significato della frase. Pregate per noi per esempio e consumate le vostre energie psichiche, di cui alcuni di noi si nutrono oppure.. se non mi permetti di possedere la tua mente ed il tuo corpo io poi come faccio senza la tua energia? Mi tocca a crepare ed io non voglio. Così gli alieni da una parte in guisa tecnologica e travestiti da preti frati suore dei e papi ci rincoglioniscono e ci impauriscono promettendoci pene severe per il nostro futuro se non facciamo come vogliono loro. Credo che sia giunto il momento di dire basta oppure continuare ad andare in chiesa.. E’ anche giunto il momento di dire che Dio è dentro di noi perché noi siamo Dio. Gli alieni sono altra roba, come dice Gesù nel vangelo di Giuda (o no?)

AD: Un noto pittore di Ravenna, Gaetano Giangrandi, asserisce con insistenza che dentro i nostri ospedali ci sono gli alieni e che egli ha avuto modo di vederlo con i suoi occhi; Dr. Malanga, lei ha mai ricevuto da parte di uno o più addotti racconti analoghi? E se si, è possibile che gli ospedali possano servire anche come centro di raccolta dati sul DNA di singoli individui, magari più compatibili che altri per determinati ‘esperimenti’ di ibridazione?

CM: Ho ricevuto alcuni racconti nei quali in alcuni nostri ospedali si sarebbero manifestati fenomeni di collusione tra i dirigenti di quegli enti e forme aliene. Per esempio nel caso Lonzi di Genova ci siamo trovati di fronte ad una testimonianza in cui il fratellino appena nato del Lonzi stesso (Lonzi non era ancora nato) era nato con delle strane malformazioni.. ”sembrava un gatto con gli occhi molto allungati, tutto nero di pelle con le dita strane” disse la nonna. Il bimbo resiste due settimane, viene battezzato ma poi.. misteriosamente scompare dall’ospedale di Genova dove era ricoverato. Il babbo un giorno va a trovare il corpicino di suo figlio ma al suo posto non c’è niente. Una commissione di personaggi strani che il babbo aveva visto qualche giorno prima discutere accanto al corpo del bambino si sarebbe portato via il corpicino.. in Francia, dicono al babbo alcuni infermieri che hanno visto la scena. Il bimbo sarebbe stato trafugato e portato dentro una base militare francese. Allora i medici diranno al Lonzi che il corpo del bambino è morto e loro stessi penseranno al funerale. Ma mai nessun funerale è stato fatto. I testimoni della vicenda sostengono che nemmeno il certificato di morte sia reperibile anche se il bimbo era già stato battezzato e comunque nessuno sa dove sia un eventuale suo corpo. Questa è solo una delle tante storie.

AD: Ora, una domanda che le avranno sicuramente fatto in molti. Com’è possibile per un individuo accorgersi spontaneamente di aver ricevuto visite e trattamenti indesiderati da parte di una razza aliena? In tutti i casi gli addotti hanno sempre mostrato cicatrici?

CM: Gli addotti sanno a livello inconscio cosa è loro accaduto ma non lo sanno a livello cosciente. A volte un piccolo trauma come un incidente automobilistico, un film, una somministrazione di droga o psicofarmaci producono nel cervello del soggetto microlesioni che causano al pensiero umano di essere richiamato passando da altre vie alternative. In quei casi il soggetto nel suo cervello per sbaglio apre delle porte che non doveva aprire. Abbiamo addotti che hanno cominciato repentinamente a ricordare dopo un parto, dopo aver preso una forte scossa elettrica , dopo una operazione con pesante anestesia.

AD: In un dialogo che ho avuto con una ‘addotta’ di Birmingham, lei ha sempre e solo parlato in termini di un semplice “scambio d’informazioni” e non di operazioni sul corpo. A una sua domanda, porta ad un alieno ‘alto e biondo’, nella quale lei chiedeva le motivazioni per cui veniva prelevata, il biondo ha risposto: “Perché noi vogliamo che i corpi delle nostre donne abbiano quello che hanno quelle della vostra razza”. Ricordo che in uno di questi suoi racconti, e anche lei ha riportato la frase “Vogliamoci bene.” E’ mai capitato durante le sue ipnosi reegressive, che gli alieni abbiano semplicemente dialogato con le addotte?

CM: L’alieno non dialoga con nessuno e se è costretto da qualche risposta molto evasiva. Le loro donne sono praticamente sterili. Va inoltre notato come la parte animica dell’umanità è legata al DNA e con una certa probabilità si tratta del DNA mitocondriale cioè di quella parte di DNA che è nella prima donna ed è generazionalmente dipendente da lei. In altre parole sarebbero le femmine della razza umana a scegliere geneticamente chi ha anima o no su base genetica. La Chiesa sarebbe dunque femmina come nel codice da Vinci.. mi spiace per i preti!

AD: Secondo il suo trattato, una parte della razza umana viene ‘usata’ a piacimento degli alieni in merito ad accordi raggiunti con vari governi. Questo Nuovo Ordine Mondiale, che sta nascendo sotto gli occhi di tutti e di cui tutti parlano, possibile che non abbia nemici in questo scenario politico? Voglio dire, sono tutti d’accordo perché questo si faccia, o c’è qualcuno che si contrappone energicamente perché ciò non avvenga?

CM: I governanti sono persone che perdono tempo nella loro vita ad acquisire potere. I governanti non hanno anima. I governanti passano il loro tempo a pensare come fregare l’anima al prossimo e non solo in modo letterale. Nessuno di loro è disposto a perdere una cosa di cui poi non saprebbero nemmeno cosa farsene. Ma questa è un’altra storia. Che io sappia nessuno salverà l’uomo ma l’uomo salverà se stesso e anche gli altri che ora come ora lo vessano, se avrà voglia e coscienza per farlo.

AD: Molte persone con cui parlo, quando arrivano a capire da sole il reale caos che sta capitando attorno a noi, mi chiedono “Che cosa possiamo fare quindi? Quali sono le soluzioni?”, ma anche il suo libro Alien Cicatrix, lascia ben poche speranze a coloro che si pongono queste domande. Nel suo trattato parla che soltanto l’espansione della nostra Coscienza può aiutarci a sconfiggere il potere occulto che hanno su di noi. In che modo possiamo espandere questo stato di coscienza?

CM: L’acquisizione di coscienza è l’unica via percorribile. Chi ha anima ha più possibilità di capire ma non è detto che voglia capire. Mentre si può insegnare a fare un integrale triplo non si può insegnare ad acquisire coscienza poiché questo è un progresso personale. Non ci resta che sperare.

AD: Quali sono i passi che Lei sta compiendo attualmente? Ha notato una crescita d’interesse durante le sue conferenze?

CM: Nelle nostre conferenze solo gli stupidi ci chiedono quando arrivano gli alieni.. gli altri ci parlano dell’uomo e del suo modo di essere. Questo ci aiuta a capire che la coscienza del problema aumenta sempre di più. Ma forse abbiamo cominciato tardi.

AD: Ci sono nuovi sviluppi dal giorno in cui ha compilato il suo trattato nel 2005?

CM: Ogni giorno ricevo informazioni che arricchiscono il quadro della situazione. Ultimamente alcuni nostri studi ci stanno portando a comprendere il fenomeno delle autocombustioni che secondo noi ha matrice aliena. Ma di questo parleremo un’altra volta.

malcor

Un grazie sincero al Dr. Malanga per il tempo che ci ha dedicato e ancora tantissimi complimenti per il lavoro che ha svolto in tutti questi anni.

[ via AutomiRibelli.org ]

Related Posts with Thumbnails

4 commenti per quento post

24 dicembre 2008 | 03:10 | Cristiano

Molti questi avvistamenti di cosiddetti Ufo sono reali e sono le chiare manifestazioni del mondo spirituale extraterrestre che stà entrando in contatto con l'umanità a gradi.

Ho le prove sia video che fotografiche che gli angeli della bibbia e purtroppo anche dei rinnegati demoni e esseri appartenenti a malevoli razze sono sulla terra.

Volano di continuo nei nostri cieli e alcuni di noi come il sottoscritto sono anche in contatto con loro tramite lo spirito santo di cui l'unico interlocutore è il maestro gesù

Non dovete preoccuparvi..!Nessuna minaccia e nessuna fine del mondo..!Dio ha dato il permesso di accedere alla nostra dimensione a questi esseri di luce per rivelare la verità e abituare la popolazione mondiale alla spiritualità,alla pace e alla fratellanza..

Per quanto riguarda i demoni nulla possono contro di noi perchè sono fermati e distrutti da Dio se lo facessero..possono solo tentare gli uomini all'occulto e deviarli dalla vera fede alla fede "ufologica"..NON BISOGNA ADORARE GLI UFO E NEMMENO GLI ANGELI..essi ci sono ma l'unico da seguire e amare e Il Cristo che presto farà arrivare sulla terra il capitolo fine al male e alle sue cospirazioni.Per quanto riguarda gli Ufo molti di loro lavorano per Dio per riequilibrare le energie spirituali della terra e per sistemarci il clima che senza di loro sarebbe già nella catastrofe..!

Sono consapevole che con la discesa dello spirito dell'anticristo e l'apostasia di molti anche delle razze malvage potrebbero ingannare molti vista la guerra spirituale in atto..QUINDI UN SOLO CONSIGLIO NON VI FISSATE TROPPO..!E CREDETE IN CRISTO GESU'SEMPRE..!

Con la potenza del cristo le forze occulte nulla possono..

NON ANDATE NEI BOSCHI AL BUIO,O CERCATE ALL'ESASPERAZIONE UN CONTATTO PERCHE' TROVATE SOLO DEMONI TRAVESTITI DA MADONNE O ASHTAR SHERAN O BENEFATTORI SPAZIALI E SARETE INGANNATI E ILLUSI..DIO NON SI NASCONDE E APPARE QUANDO VUOLE LUI,ANGELI COMPRESI.

Se volete

30 novembre 2014 | 12:37 | valerio

Ciao cristiano quello che hai scritto è molto interessante, vorrei farti alcune domande perché sto vivendo un momento particolare questa è la mia mail zopolo@yahoo.it te ne sarei infinitamente grato se mi contattassi.valerio

14 giugno 2010 | 14:34 | bruno

Il Dio che ci siamo creati è un Dio dettato dal bisogno di paternità o maternità, come l'orfano che cerca per tutta la vita chi lo ha messo al mondo. Il Dio, quindi, che ci siamo dati, non può essere la "verità", ma un "tentativo" talvolta disperato per dare un senso alla nostra vita su questo pianeta. Per me, Dio non è lontano da noi, ma più vicino di quanto crediamo o pensiamo. Bisogna andare oltre il misticismo e il meccanicismo, per vedere e sentire se stessi, non separati dall'universo ma essere l'universo stesso. Ciò che si ritiene vuoto come universo, in realtà è ciò che si è creato l'universo materiale come espansione di sè. Dio quindi, è creatore e creato nello stesso istante, perciò bisogna andare oltre il nostro essere separati in noi stessi, solo così possiamo aprirci alla verità di scoprire che quel dio pensato o creduto, in realtà siamo noi stessi al di là dell'identità relativa che ogni essere vivente pensante possiede, ma che rappresenta il mezzo transitorio che Dio si da per arrivare all'autopercezione e autoconsapevolezza di se stesso, attraverso miliardi di tentativi materiali che si è dato, per rivelarsi, essere reale, essere amore per sempre.

Come semplice esempio che da l'idea di cosa sto dicendo: provate a quardare delle bottiglie d'acqua, vedrete che hanno delle etichette, quindi, hanno nomi diversi e quindi identità diverse. Per chi e diviso vedrà le bottiglie d'acqua tutte diverse, ma per chi è andato al di là dell'identità non vedrà più l'identità ma l'unità di tutte le bottiglie d'acqua che in realtà sono una sola, ACQUA. Pensate a questo esempio, poi guardate l'universo intorno a voi, e scoprirete chi è Dio e chi siete voi stessi al di là della vostra identità psichica relativa, che non è Dio ma la transizione per sentirlo e ricordarlo, e quindi sentirlo e viverlo nell'autopercezione e autoconsapevolezza di sè.

Ciò che è vivo riconosce se stesso, ciò che è distorto e diviso, ha paura di ciò che è vivo, perché lo soffoca dentro se stesso, e non potrà mai cogliere ciò che da sempre gli è davanti che non è diverso da se stesso.

Gli alieni non sono diversi da noi nell'essenza, poichè Dio si è dato miliardi di possibilità per rivelarsi, e vivere in tutte le forme che si è dato.

Con CUORE

bruno franchi

12 settembre 2010 | 20:53 | SPMT

Ridicoli. Sia il redattore che l'intervistato. Quanta boria. Eccessiva. Supporre poi che la svastica sia esclusivamente un simbolo nazista (uno dei tanti modi antichi nelle civiltà indocinesi per rappresentare il sole, la rinascita, la fecondità), avvalora la mia tesi che l'ignoranza è grande in chi si riempie la bocca di sciocchezze.

Inutile rispondermi, non tornerò più qui sopra.

Sii il tuo Dio. Buona vita.

Lascia un commento






Migrare il contenuto del vecchio sito ha portato alla perdita di alcune informazioni, chiedo scusa anticipatamente agli autori di articoli e documenti qualora abbia, involontariamente, omesso di citarli.