Archivio della categoria 'Top Secrets'

Apr
5

Progetto Difesa Destino

Inserito il 5 aprile 2008 da Roswell in Top Secrets, Ufologia

book_cover_2.jpgNel 1997 è venuto alla ribalta un ennesimo rivelatore (con tale termine vengono designati in ambito ufologico ex agenti dei servizi segreti che decidono di rivelare al pubblico informazioni riservate sui presunti contatti tra i governi e le civiltà aliene in visita sulla Terra), Dan Sherman, il quale, in un libro di vasta risonanza oltreoceano, dal titolo Above Black , ha parlato del suo ruolo nel superclassificato progetto della NSA (Agenzia per la Sicurezza Nazionale) “Preserve Destiny” (Difesa Destino).

Dan Sherman è un analista elettronico ed ex Sergente Maggiore dell’ Air Force USA, le cui credenziali sono state avallate dal dott. Michel Wolf (deceduto nel settembre del 2000) ex consulente del Consiglio di Sicurezza Nazionale nonché componente del MJ12, presunto ultrasegreto gruppo di studio governativo sugli UFO.

Nel 1992 il sergente Sherman venne assegnato ad un’installazione sotterranea della NSA come analista elettronico di intelligence. Si trattava in realtà di una copertura per un incarico governativo di altissimo livello. All’interno della struttura fu informato che il governo statunitense aveva contatti con una specie aliena, comunemente nota come Grigi, fin dal 1947.
(Continua…)

Set
14

Negli archivi dell’Aeronautica 32 avvistamenti in 6 anni

Inserito il 14 settembre 2007 da Roswell in Avvistamenti, Top Secrets

a.jpg
Sono 32 i casi di avvistamento Ufo catalogati dal 2001 negli archivi del Reparto Generale Sicurezza dell’Aeronautica militare. Tra i compiti assegnati al reparto c’è infatti anche la trattazione delle ”segnalazioni di oggetti volanti non identificati”, che vengono archiviate in un riepilogo annuale per uso, viene precisato, ”esclusivamente statistico”.
Gli ultimi avvistamenti raccolti dalla forza armata riguardano due oggetti volanti notati il 3 settembre 2006 nel palermitano, tra Punta Raisi e Monte Saraceno, da un pilota civile e da alcuni privati cittadini.
Qualche mese prima, il 3 maggio, era stata segnalata da diversi abitanti dell’isola di Procida la presenza di un Ufo di colore giallo e di forma ellittica.

[ via Adnkronos ]

Ago
29

Le ricerche Ecclesiastiche

Inserito il 29 agosto 2007 da Roswell in Top Secrets

vaticano.jpgArticolo di Alfredo Lissoni

La Chiesa, che ha al suo attivo molti scienziati, si è occupata molto di ricerca sulla vita extraterrestre (gli studi esobiologici collegati al SETI) e non ha tralasciato il fenomeno UFO, tant’è che in Vaticano esiste una cattedra di paranormologia (l’ESP) ed ufologia, diretta dall’austriaco padre Andreas Resch. Inoltre ardenti sostenitori dell’esistenza di altri mondi abitati furono, sin dal 1400, illustri teologi e padri della Chiesa quali Niccolò Cusano (+ 1464), Padre Angelo Secchi dell’Osservatorio del Collegio Romano, padre Lapidi, Monsabret, il teologo Tehillard de Chardin e, più recentemente, il reverendo Francis J. Connell dell’Università Cattolica di America (il suo scritto figura in appendice al libro L’enigma dei dischi volanti di Aimé Michel), lo spagnolo don Enrique Lopez Guerrero (convinto che alieni provenienti da Wolf 424 vivrebbero nascosti sulla Terra), Padre Domenico Grasso, gesuita dell’Università Gregoriana, che fra il 1978 ed il 1980 rilasciò alla stampa, Famiglia Cristiana in testa, interessanti dichiarazioni a favore dell’esistenza e degli UFO e degli extraterrestri secondo la visione “a distanza” della scienza (ci sono, ma non possono arrivare sino qua). (Continua…)

Ago
27

OTC-X1

Inserito il 27 agosto 2007 da Roswell in Top Secrets, Video

Ralph Ring avrebbe lavorato ad un progetto finalizzato allo sviluppo del prototipo della OTC-X1, una nave spaziale di 13m di diametro e nata dalla mente di Otis Carr, discepolo di N. Tesla .
Nel 1960 il mezzo avrebbe percorso all’ istante ben 16 km e dopo il test riuscito diverse agenzie governative statunitensi,fra cui l’ FBI, bloccarono il progetto.
Il Dr. Michael Salla, dell’ Istituto di Esopolitica USA, ha annunciato che pubblicherà a breve nuove prove, anche fotografiche.
Se tutto ciò fosse provato allora significherebbe che le tecnologie per viaggiare nello Spazio liberamente sono a portata di mano da molto tempo.
http://video.google.com/videoplay?docid=-436535122652705417

[ via Altro Giornale ]
[ Approfondimento ]

Ago
25

Gli extraterrestri esistono e provengono da Alpha Centauri

Inserito il 25 agosto 2007 da Roswell in Alieni, Top Secrets

Alpha CentauriIl Coordinamento CUT (Centro Ufologico Taranto) qualche tempo fa è riuscito a recuperare un documento sensazionale stilato dal CNI (Centro Nazionale di Intelligence) spagnolo.

Quattro pagine sconvolgenti e incredibili in cui si afferma che gli extraterrestri esistono, sono già tra noi, provengono da Alfa Centauri e sono di due tipi.

I documenti, secondo le dichiarazioni di un agente “talpa”, sono stati fotografati in tutta fretta ed è stata volontariamente omessa l’ultima pagina con la firma dell’ufficiale che ha stilato il documento. (Continua…)

Lug
2

Basi sotterranee: il raccondo degli addotti

Inserito il 2 luglio 2007 da Roswell in Top Secrets, Ufologia

cutaway1s.jpgQuando ho cominciato, con le mie ricerche, a parlare di rapimenti in Italia, ho seguito un filone ben preciso. Quasi subito mi ero reso conto che gli addotti dicevano cose reali, anche e soprattutto a livello di ipnosi: più l’ipnosi era profonda più i dati che ne scaturivano erano in qualche modo controllabili, e quindi ad alto contenuto di verità.
Gli attacchi che mi sono stati fatti negli ultimi tempi da parte di detrattori del problema ufologico, da parte di centri ufologici che fingono di appoggiare la mia ricerca ma che, sotto sotto, la ostacolano in mille modi e per mille ragioni, mi hanno, come altre volte,
spinto a vederci più chiaro ed ancora più a fondo.
Non si può negare che lo spunto di questo filone investigativo si deve, almeno per quanto mi riguarda, a Bud Hopkins, il quale, per secondo in America, ha portato avanti le ricerche sui rapiti e non si può negare che il mio attuale punto di vista sul vero fenomeno dei rapimenti è sovrapponibile a quello di Hopkins stesso. (Continua…)

Giu
11

Luna: basi aliene ed astronavi ?

Inserito il 11 giugno 2007 da Roswell in Alieni, Top Secrets, Video

Se questi video, trovati per caso, fossero realmente quello che l’autore dice siano ci sarebbe veramente da rimanere a bocca aperta.

La qualità è a dir poco scadente, lascio giudicare a voi.

Questo video ritrarrebbe strutture lunari riprese da Niel Armstrong nel 1969

Questo si chiama APOLLO 20 legacy part 1 The City
http://www.youtube.com/watch?v=qbncnnygZwk

Questi dovrebbero essere le riprese di un’astronave aliena sulla luna
http://www.youtube.com/watch?v=rc7mkHtuLOs
http://www.youtube.com/watch?v=usfiV5fYllQ

Questo quanto scritto nel profilo dell’utente Youtube che ha pubblicato i video:

Videos of the boldest and most secret apollo mission. Apollo 20 went to the moon august 16 1976. Destination was Iszak D, southwest of Delporte Crater, farside of the moon. The mission was soviet-american. Crew was William Rutledge CDR, former of bell laboratories, leona snyder CSP bell laboratories, and alexei leonov, soviet cosmonaut former “apollo soyouz” (mission one year earlier). Station 1 on the moon was “the city”; Station two was “the ship”. During the four EVA, LMP and CDR brought technical objects from the ship and a body, on of the two pilots of the alien spaceship. The body, the city and the ship were very old, age has been estimated 1.5 billion of years. Meteorit impacts, and dust/hills coverings testified that. Note that the ship has already been explored before the first human expedition reached the lunar singularity.

Dic
12

Philadelphia Experiment

Inserito il 12 dicembre 2006 da Roswell in Top Secrets, Ufologia

Philadelphia Experiment
Nel 1943 la marina statunitense decise di tentare un esperimento (conosciuto come “Philadelphia Experiment” o “Project Rainbow”) sulla base della teoria del “Campo Unificato” di Albert Einstein, che metteva in relazione i campi magnetici e gravitazionali con altri fenomeni subatomici. Secondo un’interpretazione di questa teoria, applicando un violentissimo campo magnetico ad un corpo, se ne provocherebbe la sparizione. L’esperimento fu effettuato sulla nave USS Eldridge.
A bordo vennero montati dei generatori di magnetismo di tipo de-gausser; la nave divenne evanescente fino a scomparire in una luminosità verdastra. Ma il campo magnetico aveva alterato anche fisiologia ed equilibri psichici dell’equipaggio. Si racconta addirittura che la nave riappari’ in un altro porto per poi tornare dov’era. Inoltre meta’ dell’equipaggio impazzì ed alcuni presero fuoco, mentre altri divennero invisibili. Questo e’, per sommi capi, ciò che sostengono coloro i quali ritengono che questo esperimento abbia davvero avuto luogo. Ciò che segue e’ un rapporto maggiormente dettagliato su come avvenne (o non avvenne), quando e chi vi fu coinvolto.

(Continua…)

Set
7

Nuove rivelazioni sul caso Roswell

Inserito il 7 settembre 2006 da Roswell in Cover-up, Top Secrets, Ufologia

roswell-balloon.jpg3 Maggio, 2005.
Non so se questa storia è vera. Tutto quello che posso dire è che mi sembra plausibile.
L’ho avuta di seconda mano e la persona che me ne parlò è ormai deceduta. (In modo assai strano, ma questa è un’altra storia).
Secondo il mio informatore, che chiamerò Bill, suo zio era stato in servizio come chirurgo nell’Esercito degli Stati Uniti dal 1942 al 1952, quando si ritirò ed iniziò la pratica medica privata. Non ho mai saputo il vero nome dello zio di Bill e quindi lo chiamerò Capitano Malone. Questo era il suo grado nel 1947, quando fu di stanza a Roswell, in New Mexico. (Continua…)

Gen
4

Dagli archivi del KGB emergono nuovi avvistamenti

Inserito il 4 gennaio 2006 da Roswell in Top Secrets

hl_t4_kgb.jpgUno di questi riguiarda il cosmonauta Pavel Popovich, 75 anni, che comando’ la missione spaziale Vostok 4 nel 1962 e la navicella Sojuz 14 nel 1975, il quale disse agli 007 di Mosca di avere visto sfrecciare un Ufo a forma di triangolo d’argento che si muoveva alla velocita’ di 1000 Km/h. “Ho visto un Ufo durante un volo da Washington a Mosca, ci e’ sfrecciato davanti ed e’ sparito senza lasciare traccia”, racconto’. L’ex cosmonauta e’ ancora oggi convinto di essersi trovato davanti a un oggetto volante alieno, in quanto “in quell’epoca non esistevano aerei di forma triangolare”. (Continua…)