Ago
27

Basi aliene vicino ad Aviano ?

Inserito il 27 agosto 2007 da Roswell in Alieni, Teorie

Ci sarebbero due basi create da extraterrestri nel sottosuolo della fascia pedemontana pordenonese, non distanti dalla base Usa di Aviano, e ci sarebbero anche foto con tanto di certificato per provarlo.

A sostenerlo è il professor Antonio Chiumiento, già vice presidente del Centro ufologico nazionale ed ex presidente del Centro italiano studi ufologici, che si prepara a pubblicare le immagini: una documentazione fotografica definita senza mezzi termini “unica al mondo”.

“Sono fotografie – spiega – che ritraggono esseri extraterrestri, appartenenti alla razza dei cosiddetti ‘grigi’ e che sono state scattate all’interno di una loro astronave. Altre, poi, ritraggono astronavi, appartenenti a diverse razze, scattate nello spazio dall’interno di un mezzo alieno. Fra queste ultime, ve ne è una in cui si vedono la luna, la terra e un’astronave extraterrestre”.

Chiumiento, docente di matematica, raccoglie da oltre 25 anni testimonianze e campioni degli incontri ravvicinati, “alcuni dei quali – sottolinea – sono stati analizzati dal dipartimento di chimica dell’università di Pisa e da un esperto del Centro ricerche aerospaziali di Pomigliano D’Arco (Napoli).

Le ultime indagini di verifica sulla presunta scoperta delle due basi aliene hanno richiesto sei-sette anni di lavoro. “Le ho tenute segrete finora – afferma l’esperto – perché ho voluto compiere verifiche minuziose: per esempio, l’autenticazione di numerosi negativi” fatta da Uliano Monti, anch’egli di Pordenone, specializzato in ingegneria fotografica. (Continua…)

Lug
2

Basi sotterranee: il raccondo degli addotti

Inserito il 2 luglio 2007 da Roswell in Top Secrets, Ufologia

cutaway1s.jpgQuando ho cominciato, con le mie ricerche, a parlare di rapimenti in Italia, ho seguito un filone ben preciso. Quasi subito mi ero reso conto che gli addotti dicevano cose reali, anche e soprattutto a livello di ipnosi: più l’ipnosi era profonda più i dati che ne scaturivano erano in qualche modo controllabili, e quindi ad alto contenuto di verità.
Gli attacchi che mi sono stati fatti negli ultimi tempi da parte di detrattori del problema ufologico, da parte di centri ufologici che fingono di appoggiare la mia ricerca ma che, sotto sotto, la ostacolano in mille modi e per mille ragioni, mi hanno, come altre volte,
spinto a vederci più chiaro ed ancora più a fondo.
Non si può negare che lo spunto di questo filone investigativo si deve, almeno per quanto mi riguarda, a Bud Hopkins, il quale, per secondo in America, ha portato avanti le ricerche sui rapiti e non si può negare che il mio attuale punto di vista sul vero fenomeno dei rapimenti è sovrapponibile a quello di Hopkins stesso. (Continua…)

Giu
11

Luna: basi aliene ed astronavi ?

Inserito il 11 giugno 2007 da Roswell in Alieni, Top Secrets, Video

Se questi video, trovati per caso, fossero realmente quello che l’autore dice siano ci sarebbe veramente da rimanere a bocca aperta.

La qualità è a dir poco scadente, lascio giudicare a voi.

Questo video ritrarrebbe strutture lunari riprese da Niel Armstrong nel 1969

Questo si chiama APOLLO 20 legacy part 1 The City
http://www.youtube.com/watch?v=qbncnnygZwk

Questi dovrebbero essere le riprese di un’astronave aliena sulla luna
http://www.youtube.com/watch?v=rc7mkHtuLOs
http://www.youtube.com/watch?v=usfiV5fYllQ

Questo quanto scritto nel profilo dell’utente Youtube che ha pubblicato i video:

Videos of the boldest and most secret apollo mission. Apollo 20 went to the moon august 16 1976. Destination was Iszak D, southwest of Delporte Crater, farside of the moon. The mission was soviet-american. Crew was William Rutledge CDR, former of bell laboratories, leona snyder CSP bell laboratories, and alexei leonov, soviet cosmonaut former “apollo soyouz” (mission one year earlier). Station 1 on the moon was “the city”; Station two was “the ship”. During the four EVA, LMP and CDR brought technical objects from the ship and a body, on of the two pilots of the alien spaceship. The body, the city and the ship were very old, age has been estimated 1.5 billion of years. Meteorit impacts, and dust/hills coverings testified that. Note that the ship has already been explored before the first human expedition reached the lunar singularity.

Set
19

Installazioni aliene, ancora rivelazioni

Inserito il 19 settembre 2004 da Roswell in Cover-up, Ufologia

Basi AlieneNel 1989, Milton William Cooper, ex-agente segreto della marina USA, autorizzò la distribuzione del libro ‘The Secret Government’ nel quale si parlava apertamente di basi sotterranee e di alieni. I quali, oltre ad avere basi sotterranee in New Mexico, ne hanno anche ad Angel Park, a nord di Taos Pueblo ed a nord-est di Albuquerque nella catena del Sandia; in Arizona, a Fort Huachuca e nelle montagne di Santa Catalina; in California a Fort Irwin, alla base USAF di Norton, Deep Springs, 29 Palms Base della Marina, base aerea di Gorge, a Tecachapi Ranch e nelle montagne cave presso gli impianti idroelettrici del Kern River Project, vicino a Bakersfield; in Nevada a Blue Diamond, a Groom Lake e a sud-est di Tonopah e nelle Montagne Quarzite; in Colorado ad Alamosa, Fort Collins, e Grand Mesa; (Continua…)