Apr
5

Progetto Difesa Destino

Inserito il 5 aprile 2008 da Roswell in Top Secrets, Ufologia

book_cover_2.jpgNel 1997 è venuto alla ribalta un ennesimo rivelatore (con tale termine vengono designati in ambito ufologico ex agenti dei servizi segreti che decidono di rivelare al pubblico informazioni riservate sui presunti contatti tra i governi e le civiltà aliene in visita sulla Terra), Dan Sherman, il quale, in un libro di vasta risonanza oltreoceano, dal titolo Above Black , ha parlato del suo ruolo nel superclassificato progetto della NSA (Agenzia per la Sicurezza Nazionale) “Preserve Destiny” (Difesa Destino).

Dan Sherman è un analista elettronico ed ex Sergente Maggiore dell’ Air Force USA, le cui credenziali sono state avallate dal dott. Michel Wolf (deceduto nel settembre del 2000) ex consulente del Consiglio di Sicurezza Nazionale nonché componente del MJ12, presunto ultrasegreto gruppo di studio governativo sugli UFO.

Nel 1992 il sergente Sherman venne assegnato ad un’installazione sotterranea della NSA come analista elettronico di intelligence. Si trattava in realtà di una copertura per un incarico governativo di altissimo livello. All’interno della struttura fu informato che il governo statunitense aveva contatti con una specie aliena, comunemente nota come Grigi, fin dal 1947.
(Continua…)

Lug
21

I Grigi e i rapimenti UFO

Inserito il 21 luglio 2006 da Roswell in Rapimenti ed impianti, Ufologia

GrigiUna rivoluzionaria ipotesi emerge dallo studio comparato della nutrita casistica sulle abductions, a confronto con le testimonianze di visite aliene nel passato remoto: i Grigi intendono creare corpi nuovi per gli esseri di questa Terra.

Le statistiche riportate dalla stampa internazionale sulle abductions sono impressionanti. Tre milioni e mezzo di rapiti nella sola America, un milione in Gran Bretagna. Sono cifre incredibili, se riteniamo che gli alieni vogliano SEMPLICEMENTE studiare la razza umana. Per questo motivo diversi ricercatori stanno cercando altrove la spiegazione per un intervento così massiccio. Del resto, alla luce delle nuove ricerche portate avanti da Derrel Sims, John Mack, C.D.Bryan e altri, non possiamo più negare la realtà di questi fatti, liquidandoli come un’isteria di massa. Il dato interessante è che questi ‘interventi dall’alto’ non sono affatto una novità. Se ne parla nelle cronache medievali e rinascimentali, nei vangeli apocrifi e nelle epopee sumere, ovviamente utilizzando termini dell’epoca. I rapitori alieni vengono chiamati Dei, Angeli o Veglianti, le loro navi ‘carri di fuoco’, le loro sonde ‘il marchio degli dei’ . Oggigiorno, se leggiamo attentamente le documentatissime opere dell’ufologa americana Karla Turner sui rapimenti UFO (‘Rapite dagli UFO’, edizioni Mediterranee; ‘Into the fringe’, intradotto in Italia), notiamo che i rapitori sono principalmente dei Grigi, che motivano tali misfatti sostenendo che debbono ‘crearci corpi nuovi in attesa del ritorno di Gesù’, in previsione della fine del mondo.

Ovviamente non sappiamo se ciò rispecchi le reali intenzioni dei Grigi. Potremmo anche avere a che fare con delle false memorie imputabili alla nostra formazione cattolica. Se però accettiamo questa ‘spiegazione’ e, con lo studioso svizzero Erich Von Daeniken, riteniamo che l’umanità sia stata creata dagli alieni (proprio dai Grigi, secondo diversi carteggi segreti americani), ecco che i conti tornano.
(Continua…)

Gen
21

Rapimenti e clonazioni

Inserito il 21 gennaio 2006 da Roswell in Rapimenti ed impianti, Ufologia

I GrigiAlcuni fatti e testimonianze sembrano dimostrare che i Grigi siano realmente dei cloni. Questa non è una teoria nuova, ma semplicemente una variante di altre da tempo circolanti.

Ci sono diverse ragioni che ci inducono a propendere per la suddetta tesi, se accettiamo le descrizioni comportamentali e fisiche, così come dedotte dalle testimonianze dei rapiti e da altri relativi rapporti.

In ogni caso, le più interessanti prove di quanto sopra affermato, si evincono dalle modalità stesse dei rapimenti, e non semplicemente dai rapporti di seconda e terza mano, derivanti da testi più o meno credibili, e quasi invariabilmente relativi a “vasche contenenti organi di corpi umani ed alieni sezionati da qualche parte nel deserto del New Messico”.
I Grigi stanno rapendo maschi e femmine umani con l’intento di estrarre sperma, ovuli e altri campioni delle nostre sequenze genetiche per motivi ignoti.
(Continua…)

Set
8

Prove sull’origine dei Grigi e motivi dei rapimenti di esseri umani

Inserito il 8 settembre 2005 da Roswell in Alieni, Ufologia

I GrigiUna delle più diffuse opinioni circa i grigi è quella che li ritiene coinvolti in qualche modo con il governo degli Stati Uniti. Questa stretta relazione avrebbe dato luogo a molti dei progressi tecnologici raggiunti dalla scienza militare e governativa negli ultimi cinquanta anni, tra i quali vanno annoverati il caccia F-117 fighter, il bombardiere B-2 (ambedue si avvalgono della nuovissima tecnologia stealth) ed il sofisticato sistema difensivo conosciuto come “Joshua”, un’arma ultrasonica, di cui una variante declassificata è stata recentemente rivelata al pubblico.
(Continua…)

Ago
24

I Grigi e i rapimenti UFO

Inserito il 24 agosto 2005 da Roswell in Alieni, Rapimenti ed impianti, Ufologia

I GrigiUna rivoluzionaria ipotesi emerge dallo studio comparato della nutrita casistica sulle abductions, a confronto con le testimonianze di visite aliene nel passato remoto: i Grigi intendono creare corpi nuovi per gli esseri di questa Terra.

Le statistiche riportate dalla stampa internazionale sulle abductions sono impressionanti. Tre milioni e mezzo di rapiti nella sola America, un milione in Gran Bretagna. Sono cifre incredibili, se riteniamo che gli alieni vogliano SEMPLICEMENTE studiare la razza umana. Per questo motivo diversi ricercatori stanno cercando altrove la spiegazione per un intervento così massiccio. Del resto, alla luce delle nuove ricerche portate avanti da Derrel Sims, John Mack, C.D.Bryan e altri, non possiamo più negare la realtà di questi fatti, liquidandoli come un’isteria di massa. Il dato interessante è che questi ‘interventi dall’alto’ non sono affatto una novità. Se ne parla nelle cronache medievali e rinascimentali, nei vangeli apocrifi e nelle epopee sumere, ovviamente utilizzando termini dell’epoca. I rapitori alieni vengono chiamati Dei, Angeli o Veglianti, le loro navi ‘carri di fuoco’, le loro sonde ‘il marchio degli dei’ . Oggigiorno, se leggiamo attentamente le documentatissime opere dell’ufologa americana Karla Turner sui rapimenti UFO (‘Rapite dagli UFO’, edizioni Mediterranee; ‘Into the fringe’, intradotto in Italia), notiamo che i rapitori sono principalmente dei Grigi, che motivano tali misfatti sostenendo che debbono ‘crearci corpi nuovi in attesa del ritorno di Gesù’, in previsione della fine del mondo. (Continua…)